Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

“Promuoviamo l’innovazione e combattiamo il monopolio di Amazon” Apple dichiara false le accuse del DOJ riguardo il cartello e-book

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha rotto il silenzio sulle accuse del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, secondo le quali la società avrebbe creato un cartello con 5 case editrici del paese per concordare i prezzi degli e-book, definendole “semplicemente false”.

 

Apple ha finalmente commentato nella tarda serata la causa antitrust del Dipartimento di Giustizia contro l’azienda. Che cosa pensa Apple di tutto ciò? A farsi portavoce della casa di Cupertino è Tom Neumayr che in una recente intervista ha dichiarato:

 Le accuse del Dipartimento di Giustizia nei confronti di Apple non sono affatto vere. Il lancio del iBookstore nel 2010 ha promosso l’innovazione e contrastato la concorrenza, rompendo la presa monopolistica di Amazon sul settore dell’editoria. Da allora i clienti hanno preferito gli eBook che sono più interattivi e coinvolgenti. Proprio come abbiamo permesso agli sviluppatori delle applicazioni di fissare i prezzi in App Store, la stessa cosa abbiamo fatto con gli editori permettendo loro di impostare i prezzi su iBookstore.

La causa antitrust sostiene che la strategia di Apple di permettere agli editori di stabilire i loro prezzi, richiedendo che essi non vendano i loro e-book a prezzi inferiori altrove, ed abbia così costretto i clienti a pagare cifre molto più alte di quelle che in realtà avrebbero dovuto pagare.

Via | iPhoneHacks

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.