Notizie

Alcuni utenti App Store ricevono false email da parte di Apple

In passato alcuni account di iTunes sono stati violati col fine di rubare soldi e dettagli sugli utenti. L’anno scorso alcuni hacker hanno messo in vendita tramite il sito cinese di aste online ToaBoa.com i dettagli di circa 50.000 account violati. Oggi alcuni utenti hanno dichiarato di aver ricevuto una mail sospetta da parte di Apple, la quale gli  esortava a scaricare un’applicazione dall’App Store.

L’email sembra essere fake, ma l’applicazione è reale. Nei casi riportati,  l’indirizzo mail è sempre lo stesso no_reply@apple.com mentre i mittenti sono differenti. La mail invita a scaricare l’applicazione HD Tribez, un’applicazione gratuita con circa 22.000 recensioni, per lo più positive. Tuttavia il link per il download dell’app non porta direttamente all’App Store. Il link porta prima ad un indirizzo intermedio che poi vi reindirizzerà a un sottodominio di mobileapptracking.com per poi portarvi nell’App Store.

Facendo una ricerca, dietro tali domini c’è una società denominata Adapp Solutions, la quale descrive il proprio business nel seguente modo:

Anche se l’industria della pubblicità online continua a crescere, molti utenti sono costretti ad usare software che non corrispondono alla qualità del loro business. Adapp, costruito da un core team di esperti di marketing di grande successo, è stata fondata sull’idea di fornire servizi di marketing in rete per permette agli utenti di trovare la migliore applicazione.

La società non gode certo di una buona reputazione e una relazione di Ripoff dice:

Questa società […] inganna i clienti con pratiche illegali usando strumenti automatici per registrare un falso traffico di rete, portando gli inserzionisti a pagare per una potenziale visibilità che tuttavia non è reale. I nomi di alcune persone dentro la compagnia sono già coinvolte in azioni legali per pratiche di questo tipo. […] Adapp Solutions, che opera anche sotto il nome di Tatto Media, è già stata multata dal procuratore dello stato di Washington ed è sotto indagine in altri stati.

Quindi le mail sono false e non provengono direttamente da Apple. Questo non rappresenta un tentativo di furto dei dettagli del vostro account in quanto alla fine si è indirizzati all’App Store originale. Non è dato sapere se gli stessi sviluppatori di HD Tribez siano coinvolti o meno in queste email, tuttavia il dubbio maggiore è su come la società di marketing sia riuscita a procurarsi le email degli utenti Apple. Che questi siano una parte dei 50.000 account venduti su ToaBoa.com?

Via | idownloadblog

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!