Humor

Come si svolgono gli incontri tra Samsung e Apple? Lo svela una vignetta!

Tra Apple e Samsung, come è noto, non scorre buon sangue. Ecco perché, quando si legge che i rispettivi CEO si incontreranno “amichevolmente“, il sorriso nasce spontaneo. Il fumetto “The Joy of Tech” – proprio per questo – ha rappresentato il possibile incontro in una vignetta, indovinate come…

Tim Cook, amministratore delegato di Apple, e Geesung Choi, suo omologo per Samsung, hanno infatti deciso di incontrarsi a San Francisco, assieme ai responsabili dei rispettivi uffici legali, per discuteremoderatamente” di eventuali accordi riguardo le cause giudiziarie in corso. La decisione, c’è da dirlo, non è stata del tutto libera poiché il giudice Lucy Koh, chiamata a decidere sulla prima delle cause aperta negli USA, ha ordinato alle compagnie di decidere se provare un metodo di risoluzione della causa alternativo al tribunale.

Apple e Samsung, a questo punto, hanno deciso di apparire collaborative, incontrandosi. Da questo conflitto tra apparenza e realtà (sono in corso cause tra le due società in nove diversi paesi) prende spunto la simpatica vignetta che vi mostriamo, con traduzione.

“Vorrei ringraziare te, Geesung Choi di Samsung e te, Tim Cook di Apple, per aver accettato di incontrarvi per risolvere le vostre dispute sui brevetti”

“Signori, sapete quali sono le regole, ma lasciatemele riepilogare così da essere tutti perfettamente d’accordo”

“Camminate dieci passi, giratevi e….FUOCO A VOLONTÀ!”

Simpatica, non è vero?

Via | iClarified

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!