Guide

Ecco come eseguire il backup del ticket di unlock dell’iPhone | Guida iSpazio

Ieri sera abbiamo pubblicato la guida per lo sblocco della parte telefonica dell’iPhone con qualsiasi baseband attraverso lo strumento chiamato SAM. Oggi vi spiegheremo come eseguire il backup del ticket per sbloccare la parte telelfonica del vostro iPhone, usato per lo sblocco con SAM. E’ molto importante fare questo backup per garantire lo sblocco della vostra SIM in futuro.

La procedura è possibile solo per chi ha effettuato il jaibreak in quanto vi servirà iFile disponibile su Cydia.

1. Avviate iFile dalla SpringBoard.

2. Premete il tasto Ritorno in alto a sinistra sullo schermo per posizionarvi su /var

3. Selezionate root dalla lista delle cartelle in /var

4. Selezionate Library dalla lista delle cartelle in /var/root

5. Premete il tasto Modifica tasto in alto a destra sullo schermo.

6. Selezionate Lockdown dalla lista di cartelle. Quindi premete l’icona Zip nella barra in basso sullo schermo.E’ la seconda da sinistra.

7. Rinominate il vostro archivio in modo da sapere a quale scheda SIM si riferisce. Quindi premete il pulsante Crea.

8. Scegliete l’archivio che abbiamo appena creato dalla lista dei file. Premete l’icona Posta nella barra sottostante. E’ la terza da destra.

9. Inviatevi via mail l’archivio e conservatelo in un luogo sicuro.

IMPORTANTE: E’ necessario eseguire la procedura di sblocco e la procedura di backup per ogni SIM che si desidera utilizzare con il vostro iPhone. In alternativa, se non si desidera utilizzare iFile, si può semplicemente usare un programma come iFunBox o simile e copiare il file nel vostro computer. Assicuratevi di salvarlo in un luogo sicuro.

Via | iClarified

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!