Curiosità

Apple potrebbe iniziare a produrre i suoi dispositivi anche negli States

L’università di Manchester ha analizzato l’attuale condizione economica di Apple ed è giunta alla conclusione che quest’ultima non avrebbe problemi nel produrre i propri dispositivi direttamente in America. Una mossa questa che sicuramente alzerebbe l’indice di gradimento generale da parte di molti consumatori.

Qualche anno fa, Steve Jobs in un incontro con Obama, spiegò a quest’ultimo i diversi motivi per cui portare la produzione dei propri dispositivi in USA sia quantomeno impossibile. Analizzando la situazione odierna si può ben intuire che Apple, ad oggi, possiede i mezzi (economici e tecnologici) per migrare la “grande catena di montaggio” in territorio Americano.

Ovviamente se ciò dovesse un giorno accadere, andrebbe a limare (di poco però) il margine di guadagno di casa Cupertino. Sta di fatto che questo cambiamento non andrebbe a rovinare gli equilibri creati fino ad ora, anzi, rafforzerebbe un’azienda che un giorno potrebbe produrre un iPhone con la dicitura: Designed by Apple in California. Assembled in California.

Via | CultofMac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!