Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Samsung assedia un Apple Store australiano con un “Galaxy FlashMob”
Notizie

Samsung assedia un Apple Store australiano con un “Galaxy FlashMob” 

Samsung, ultimamente, sta adottando un approccio più diretto per conquistare l’attenzione degli utenti Apple. Oggi l’azienda coreana ha inviato un flashmob dotato di grandi cartelli con scritto “Svegliatevi” per protestare al di fuori di un negozio Apple a Sydney, in Australia.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In quella che è indubbiamente la mossa più ridicola di Samsung fino ad ora, la società ha inviato un pullman carico di persone vestite di nero per protestare al di fuori di un negozio Apple. Il messaggio, che è stato attaccato sul lato del pullman era chiaro: Svegliatevi!

La campagna piuttosto imbarazzante è pensata per essere parte della strategia di marketing per il nuovo Samsung GalaxyS III, organizzata da un’agenzia australiana chiamata Tongue. Il blog di Marketing Mumbrella ha raccolto delle dichiarazioni dell’azienda:

La campagna ‘Wake up’ ha visto anche le parole scritte sul fondo della piscina Bondi Bergs Ice, nonché su una serie di cartelloni pubblicitari collocati intorno alla città.

Per pura coincidenza, un blogger australiano era nel negozio quando il flashmob è cominciato ed è riuscito a catturare l’azione in un video:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Samsung voleva attirare l’attenzione e, nel bene o nel male, ci è riuscita.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.