Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Gli sviluppatori non sono preoccupati delle dimensioni dello schermo dell’iPhone 5
Notizie

Gli sviluppatori non sono preoccupati delle dimensioni dello schermo dell’iPhone 5 

Se Apple dovesse rilasciare un iPhone più grande e un iPad più piccolo nei prossimi mesi, gli sviluppatori che hanno partecipato alla WWDC della scorsa settimana affermano di non essere troppo preoccupati dei cambiamenti, e che le nuove dimensioni degli schermi non causerebbero alcun fastidio per loro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’analista Gene Munster di Piper Jaffray ha intervistato 100 developer durante la Wordwide Developers Conference, che ha avuto luogo la scorsa settimana in quel di San Francisco, chiedendo loro quanto sarebbe difficile adattare le applicazioni per iOS in base, appunto, alla diversa dimensione dei display dei due possibili nuovi prodotti. In media, gli sviluppatori hanno affermato che, su una base da 1 a 10, la difficoltà sarebbe minore di “4”, suggerendo di conseguenza che non si tratterebbe di un grosso problema.

Munster afferma che:

Data la relativa facilità degli sviluppatori nell’utilizzare i nuovi e più grandi potenziali display su iOS, riteniamo che l’introduzione di maggiori dimensioni non pregiudicherebbe il successo o la disponibilità delle applicazioni su iOS.

Il prossimo iPhone dovrebbe avere un display leggermente più grande, circa 4 pollici con un rapporto 16:9 offrendo una maggiore superficie pur consentendo agli utenti di utilizzare il proprio iPhone con una sola mano.

Alcuni rapporti hanno affermato che Apple prevede di introdurre un iPad più piccolo con un display Retina da 7,85 pollici questo autunno. Il nuovo dispositivo si vocifera che disporrà di una risoluzione di 1024 x 768 pixel, il che consentirebbe alle applicazioni create per iPad 1 e iPad 2 di funzionare nativamente sul “piccolo” schermo. I numeri suggeriscono che il supporto degli sviluppatori iOS per Android è in crescita, come l’anno scorso il 47% degli sviluppatori iOS ha sviluppato anche applicazioni per Android. Ma il supporto per il BlackBerry è crollato dal 36% dello scorso anno.

Inoltre gli sviluppatori vedono iOS come il sistema mobile con il più alto potenziale di entrate future per le loro applicazioni, con il 64% degli sviluppatori che riescono ad avere maggiori entrate da Apple. Appena il 5% ha detto che si aspettano di fare più soldi con Android. Voi cosa ne pensate?

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.