Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Un iPad mini ad ottobre? Sembrerebbe proprio di si!
Notizie

Un iPad mini ad ottobre? Sembrerebbe proprio di si! 

Durante l’anno abbiamo spesso sentito e riportato voci riguardo un possibile iPad mini. A quanto pare il noto sito Bloomberg afferma che questo nuovo dispositivo sarà disponibile entro la fine dell’anno, molto presumibilmente nel mese di ottobre.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Questo fantomatico iPad mini avrà uno schermo da 7-8 pollici (l’attuale iPad misura 9,7 pollici). A quanto pare inoltre, questo nuovo modello non avrà il retina display.

Un report ci informa che avrà comunque lo stesso numero di pixel presenti su iPad 2, con una risoluzione quindi di 1024×768 pixel. In questo modo si verrà a minimizzare la frammentazione per gli sviluppatori, che non saranno così costretti a scrivere nuovamente il codice delle loro applicazioni.

L’immagine mostrata all’inizio dell’articolo è un mockup di un mini iPad da 7,85 pollici affiancato ad un iPad 2.

Il report indica inoltre che Apple sta già lavorando da tempo a questa versione di iPad mini, anche se (come certamente saprete) Steve Jobs non è mai stato daccordo. L’uscita dell’Amazon Kindle Fire e del futuro Google Nexus 7 sembrerebbero aver spinto Apple a prendere tale decisione. Ovviamente il prezzo sarà considerevolmente minore dell’attuale iPad, andando così a consolidare la posizione dominante dell’iPad sul mercato dei tablet.

Personalmente la penso un pò come il caro Steve. Chiamatemi pure fanboy, ma non trovo l’utilità di un iPad da 7 pollici. La dimensione attuale è decisamente ottima per leggere libri e navigare in internet, inoltre essendo già arrivati alla terza generazione di iPad, la precedente versione (iPad 2) è venduta già ad un prezzo minore e la qualità è comunque ottima, secondo il mio modesto parere. Non riesco quindi a capire il motivo per cui (visto che queste voci sembrerebbero confermate da diverse fonti) Apple debba inserire un ulteriore prodotto alla propria collezione.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.