Notizie

Mario Monti parteciperà alla Sun Valley Conference assieme a Tim Cook e a tutti i numeri uno della Silicon Valley

Il premier Mario Monti incontrerà i numeri uno dell’high-tech e dell’economia digitale per attirare nuovi investimenti nel nostro paese. Il nostro presidente del consiglio infatti è stato ufficialmente invitato a uno degli eventi più prestigiosi ed esclusivi che ogni anno si svolge negli States, a cui parteciperanno Tim Cook, Bill Gates, Mark Zuckerberg e tutti i numeri uno della Silicon Valley.

Si tratta della Sun Valley Conference, organizzata dal 12 al 15 Luglio dalla banca d’affari Allen&Co. Durante questa importante conferenza, ogni anno si riuniscono gli uomini e le donne più influenti e ricche del pianeta oltre che i nuovi geni protagonisti dell’era tecnologica del ventunesimo secolo.

All’evento parteciperanno, fra gli altri, il CEO di Apple Tim Cook, il presidente di Microsoft Bill Gates, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, il fondatore di Google Larry Page, il CEO di Sony Kazuo Hirai, il CEO di Groupon Andrew Mason, Niall Fitzgerald capo di Thomson Reuters ed altri magnati e filantropi dell’economia mondiale, della finanza e della comunicazione.

Il compito del nostro premier sarà quello di avvicinare il capitalismo tecnologico per intervenire in qualche modo sulla percezione non del tutto positiva che ha del nostro paese. Probabilmente parlerà delle potenzialità del nostro Paese o di qualche nuova proposta di legge, non è ancora chiaro. L’importante è che diffonda un messaggio di fiducia verso l’Italia, portando la sua immagine in mezzo agli uomini più potenti del momento.

Via | IlSole24Ore

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!