Rumors

Il prossimo autunno Apple potrebbe presentare il nuovo iPhone, il mini iPad e una nuova Apple TV | Rumors

Secondo quanto afferma Gene Munster, analista della Piper Jaffray, Apple ha in programma diverse novità per il 2012, attraverso prodotti che ci lasceranno a bocca aperta. L’analista afferma che nel corso di quest’anno Apple presenterà tre nuovi straordinari dispositivi, l’iPhone 5, il tanto discusso mini iPad e una nuova Apple TV di quarta generazione.

L’azienda sembra avere altre sorprese per i suoi utenti, sicuramente in autunno vedremo il nuovo iPhone 5, con un design rivoluzionato e l’atteso Mini iPad da 7,85 pollici che dovrebbe coprire il gap tra l’iPod Touch e l’iPad 2. L’iPad Mini, così teorizzato, si inserirebbe pertanto nella fascia di prezzo da 299 dollari, ossia esattamente in mezzo ai 199 dollari dell’iPod Touch ed i 399 dollari dell’iPad 2.

Un dispositivo di questo tipo potrebbe comportare una perdita del 10% circa dell’attuale mercato iPad, ma al tempo stesso potrebbe portare via a Google importanti quote. Un rischio calcolato, che potrebbe far lievitare dell’1% circa gli introiti annuali dell’azienda di Cupertino.

Infine, secondo l’analista, vedremo anche una nuova Apple TV di quarta generazione, anche se davvero improbabile, ma potrebbe fare da apri pista alla famosa iTV che Apple dovrebbe rilasciare nel 2013. Tante novità per Apple e per noi utenti se queste previsioni verranno rispettate. Non ci resta che aspettare ottobre.

Via | CultOfMac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!