Notizie

Quanto potrebbe essere robusto lo schermo del prossimo iPhone?

Gli smartphone di recente generazione sono tanto belli e potenti quanto delicati. Con grandi superfici touchscreen, una minima caduta può provocare la rottura del pannello di protezione superficiale. Tra i lettori ve ne sarà sicuramente qualcuno che nonostante la maniacale attenzione al proprio iPhone, si è visto, a seguito di una caduta, il pannello anteriore e/o posteriore irrimediabilmente rotto.

I dispositivi iPhone utilizzano il famoso Gorilla Glass creato da Corning, azienda specializzata nella lavorazione del vetro e della ceramica. Realizzato con materiale alcalino-alluminosilcato ha trovato impiego in numerosi smatphone proprio grazie alla sua leggerezza, spessore e resistenza. Al CES di Las Vegas di quest’anno, Corning ha presentato l’evoluzione del suo prodotto dotato di caratteristiche straordinarie.

Vista la partnership che dura ormai da anni tra Apple e Corning, è logico sperare di vedere il Gorilla Glass 2 sulla prossima generazione di iPhone. In un’ottica di un prossimo iPhone irrobustito dal case unibody, la scelta del nuovo pannello in vetro per la parte anteriore del dispositivo potrebbe essere la scelta migliore. Per quanto riguarda il Gorilla Glass 2 abbiamo già sentito parlare di quanto esso sarà più duro e resistente ai graffi rispetto al predecessore. Ma quanto esso è effettivamente migliore rispetto agli altri pannelli? Un video promozionale di Corning mette in evidenzia i pregi del nuovo vetro.

I risultati sono straordinari e probabilmente il vetro Gorilla Glass 2 risulta essere il miglior prodotto in commercio attualmente. Ovviamente non sapremo nulla fino a quanto il dispositivo non verrà presentato anche perché sia Apple che Corning non sono mai state propense a rilasciare troppi dettagli.Voi cosa ne pensate? Secondo voi c’è una buona probabilità di vederlo nella prossima generazione di idevices?

 Via | Cultofmac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!