Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Diritto di Recesso: L’unico modo per sostituire l’iPad di terza generazione con l’iPad di quarta generazione | Approfondimenti iSpazio
Approfondimenti

Diritto di Recesso: L’unico modo per sostituire l’iPad di terza generazione con l’iPad di quarta generazione | Approfondimenti iSpazio 

Con la presentazione, a sorpresa, della quarta generazione di iPad, a circa sette mesi dal lancio del modello precedente, molti consumatori sono rimasti delusi, o meglio, “arrabbiati” rispetto a questa decisione di Apple. Ieri è circolato un rumor relativo alla possibilità di sostituire il proprio iPad ma la confusione che ne è scaturita è veramente grande per cui andiamo a fare chiarezza su tutta questa storia.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come vi avevamo anticipato ieri, negli Stati Uniti è possibile sostituire il proprio iPad di terza generazione con quello della generazione successiva. Ciò è possibile soltanto se il vecchio iPad è stato acquistato al massimo 30 giorni prima. Tutto questo è vero e possiamo confermarlo. Quello che però bisogna specificare è che non si tratta di una promozione Apple ma del semplice e normale “Diritto di Recesso”.

Il diritto di recesso prevede infatti che il consumatore possa restituire il prodotto acquistato e ricevere indietro i propri soldi entro i limiti di tempo imposti dalla legge. E’ bene tener presente però che il diritto di recesso in negozio viene applicato solo ed esclusivamente a discrezione del venditore, non avendo questi alcun obbligo di legge in tal senso.

Negli Apple Store degli Stati Uniti è possibile restituire il prodotto acquistato entro 30 giorni, mentre in Italia entro 14 giorni, come specificato anche nelle Condizioni di Acquisto dei retail store:

Il prodotto acquistato può essere restituito, unitamente alla confezione originaria, entro quattordici (14) giorni dalla data di acquisto, dietro presentazione dell’originale dello scontrino fiscale o della fattura.

Con i soldi restituiti sarà poi possibile procedere all’acquisto del nuovo dispositivo. Perciò anche i consumatori italiani, che possiedono l’iPad 3 da meno di due settimane, potranno far valere i propri diritti e ricevere indietro i soldi spesi. Potrete poi decidere di utilizzare quei soldi come volete, magari per comprare l’iPad di quarta generazione oppure l’iPad Mini.

Smentiamo quindi definitivamente la possibilità, presente o futura, di promozioni da parte di Apple per effettuare il passaggio dal vecchio al nuovo dispositivo per tutti i clienti iPad 3.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.