Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Samsung ha venduto fino ad oggi ben 30 milioni di Galaxy SIII

Cosa c’è di meglio che vendere 20 milioni di smartphone? Sicuramente venderne 30 milioni. Questo ad oggi è il dato più importante registrato dallo smartphone di punta della Samsung, ovvero il Galaxy S III.  Mentre Apple sta avendo un periodo di calo, la società coreana sembra viaggiare a vele spiegate.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La notizia arriva tramite un tweet della società, la quale appena un mese fa aveva annunciato di aver raggiunto quota 20 milioni di Galaxy S III venduti. Questo significa che in poco più di un mese, l’azienda ha venduto oltre 10 milioni di dispositivi. Prezzi competitivi e ottimo hardware, sono le caratteristiche che stanno favorendo la vendita dello smartphone di punta della Samsung.

Inoltre con l’arrivo delle vacanze natalizie, siamo sicuri che il Galaxy S III farà registrare un nuovo record di vendite. Anche il Note II, dispositivo presentato durante l’IFA di Berlino, ha già venduto 3 milioni di unità, in soli 40 giorni. Apple ora è costretta a rincorrere la casa sud coreana, considerando anche che le aspettative riguardo al prossimo smartphone Samsung sono davvero elevatissime.

Si parla già di un schermo da 5 pollici FullHD 1080p, ma ancora non è certo. Vedremo come reagirà Apple. Noi vi terremo sempre aggiornati.

Via | RedmondPie

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tag

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.