Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Blue Sky: Apple incoraggia alcuni dipendenti selezionati a lavorare su progetti personali

Google ha sempre incoraggiato la creatività dei suoi dipendenti consentendo loro di dedicare del tempo in progetti personali. A quanto pare Apple ha deciso di adottare una filosofia del tutto simile.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il progetto Blue Sky avrebbe avuto inizio già da qualche tempo, ma non è chiaro quando sia stato inaugurato. A questo progetto “segreto” lavora un gruppo selezionato di dipendenti ai quali è stato concesso un paio di settimane per dedicarsi a progetti personali (sempre in ambito del progetto in questione) in modo da poter liberare la loro creatività senza pressioni.

Non è ancora chiaro quanti e quali dipendenti facciano parte del Blue Sky Project, anche se il WSJ afferma con certezza che Scott Forstall è uno di questi. Di certo c’è del potenziale per grandi innovazioni, basti pensare che Google in passato, con un progetto simile (il famoso 20 Percent Time) ha ideato servizi come Gmail, Google News, AdSense, Google Sky, Google Talk e Google Art.

Via | TheVerge

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Comments

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

Concept

Uno studente ha realizzato un concept specifico per la funzione split view e slide over per iPad, gestendo in maniera più professionale la possibilità...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

Notizie

Facebook ha appena introdotto una nuova funzionalità, sia sul sito in versione desktop che nelle appilcazioni mobile per i terminali iOS, Android e BlackBerry....

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.