Notizie

Microsoft segue la scia di Apple licenziando il presidente delle divisioni Windows

Come accaduto in Apple poche settimane fa (con il licenziamento di Scott Forstall) anche Microsoft subisce una grande perdita: stiamo parlando di Stefen Sinofsky, Presidente delle divisioni Windows e Windows Live.

A poche settimane dal lancio del nuovo sistema operativo Windows 8 e del tablet Surface, Sinofsky viene allontanato da Microsoft a causa delle “crescenti tensioni” con altri dirigenti dell’azienda. Il suo posto è stato subito rimpiazzato da Julie Larson-Green, capo della divisione hardware e software di Windows e Tami Raller, direttore finanziario con mansioni da Chief Marketing per la promozione dei sistemi operativi.

Sinofsky è entrato in Microsoft nel lontano 1989, diventando capo della divisione Windows solo nel luglio 2009. Un po’ come in Apple quindi, anche Sinofsky ha ricevuto lo stesso trattamento di Scott Forstall, anche se in maniera diversa, in quanto il suo allontanamento è immediato.

Via | AllThingsD

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!