Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Novità per Gmail: ora si possono allegare file per un massimo di 10GB

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Buona notizia per tutti gli utenti Gmail: finalmente non avremo più problemi nella gestione degli allegati. Infatti, da qualche giorno, Big G ha annunciato l’integrazione tra il servizio di posta elettronica e Google Drive. Grazie a questa integrazione ora si potranno allegare file fino ad un massimo di 10GB.

Una vera e propria svolta per tutti gli utenti che utilizzano una mail @gmail.com in quanto grazie a questo servizio, l’invio delle mail sarà più veloce e non ci saranno gli intoppi per caricare gli allegati.

Per usufruire di questa novità sarà sufficiente selezionare l’icona relativa a Drive durante l’inserimento di un allegato. Infatti, grazie alla nuova veste grafica lanciata lo scorso ottobre, erano presenti numerose icone “nascoste”, tra cui quella di Google Drive, il potente servizio di cloud storage presentato dal colosso di Mountain View.

Ovviamente, dopo aver selezioneto l’icona di Google Drive, verrà mostrata una finestra che mostrerà tutti i file caricati sul proprio spazio personale.

Questo è un passo avanti anche per chi riceve la mail, che a questo punto non vedrà più il file allegato, ma un semplice link. Infatti, il destinatario della mail, troverà all’interno del corpo mail un semplice collegamente “http” utile per scaricare l’allegato sul proprio computer o dispositivo mobile.

Via | Engadget

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.