Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ecco come iOS e Android stanno lentamente uccidendo Microsoft
Notizie

Ecco come iOS e Android stanno lentamente uccidendo Microsoft 

Cosa sta accadendo all’industria dei computer? Un grafico ci mostra l’andamento delle quote di mercato mondiali delle piattaforme, comprese quelle mobili, dal 1975 al 2012.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Grazie al successo di iOS, la percentuale di mercato occupata dei dispositivi Apple è oggi tornata a quella posseduta negli anni ’80. Come si vede dal grafico, superato l’andamento stazionario degli anni ’90 la curva rossa di Apple ha preso ad impennare verso il 2007.

La piattaforma Windows di Microsoft dalla quota del 96% del mercato dei computer posseduta tra il 1998 e il 2005, è precipitata al solo 35% nel 2012. In questi ultimi anni, infatti, Apple e soprattutto Android stanno uccidendo WinTel.

Il grafico proviene da Mary Meeker, partner di Perkins Caulfiend e Byers e fa parte del suo report chiamato “2012 Internet Trends Year-End Update.

Microsoft con la partnership Intel finora ha praticamente dominato il mercato dei computer. Nel corso degli ultimi cinque anni, però, la situazione è cambiata. L’aumento degli smartphone basati su processori ARM e sistema operativo iOS o Android hanno fatto crollare la quota di mercato di Windows.

Windows è la linfa vitale di Microsoft e se l’andamento attuale dovesse continuare negli anni, potremo dire addio alla società di Redmond che ha fatto la storia dei computer. Non c’è da stupirsi quindi se Microsoft sta puntando tutto su una nuova interfaccia touchscreen per Windows 8 e sui nuovi dispositivi Windows Phone 8; è la loro unica salvezza.

Via | Cultofandroid

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.