Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Soddisfazione dei clienti Apple in calo, risultati mai così negativi da 4 anni

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dagli ultimi studi condotti da ForeSee, sembra che Apple non abbia avuto risultati brillanti quest’anno per quanto riguarda la soddisfazione dei suoi clienti, punto forte da sempre del colosso di Cupertino. Se l’anno scorso era ai primi posti fra tutte le aziende, nel 2012 non compare nemmeno fra le prime cinque.

apple-china-decline-635

Risultati insoddisfacenti per Apple per quanto riguarda gli ultimi test condotti da ForeSee. Quest’ultima è un’azienda che si occupa di sondaggi riguardanti la soddisfazione dei clienti sulla base di 24.000 utenti dei relativi servizi online, intervistati durante le vacanze del Giorno del Ringraziamento e quelle di Natale.

screen-shot-2012-12-27-at-8-39-53-am

Apple l’anno scorso aveva totalizzato un risultato di 83/100, 3 punti in più rispetto ai risultati ottenuti quest’anno, non rientrando nemmeno fra le prime cinque realtà online. Fra le società che hanno avuto i declini più sostenuti, oltre Apple, abbiamo J. C. Penny (che ha a capo l’ex dirigente retail di Apple, Ron Johnson) e Dell.com, che perdono rispettivamente 5 e 3 punti.

J.C. Penney (con un calo di 5 punti), Apple (3 punti in meno rispetto al 2011) e Dell hanno avuto un declino sensibile nel 2012 per quanto riguarda la soddisfazione dei propri clienti, portando alla luce il fatto che anche le aziende più in salute possono tradire le aspettative dei propri clienti.

Gli studi sono stati condotti considerando quattro aspetti principali dei vari rivenditori online presi in esame: la percezione dell’utente riguardo alla correttezza nella determinazione dei prezzi, la qualità della merce, la funzionalità del sito web, e la qualità dei contenuti del sito.

ForeSee, oltre a condurre dei freddi sondaggi statistici si occupa anche di fornire delle informazioni e dei consigli ai vari siti, in base ai risultati ottenuti, per migliorare l’esperienza degli utenti dei servizi stessi. Per quanto riguarda Apple, l’azienda afferma che “ha bisogno di migliorare l’utilità, la convenienza e la varietà delle funzionalità online a disposizione degli utenti del sito”.

appleforesee1 appleforesee2

Questi risultati arrivano in un anno in cui Apple ha modificato il suo team retail, licenziando il dirigente in carica John Browett in seguito ad alcune decisioni considerate errate dalla società stessa. Inoltre riteniamo che il risultato dei test possa essere stato influenzato dagli evidenti problemi avuti da Apple in fase di lancio dei suoi ultimi prodotti, fra cui iPad mini ed iPhone 5 su tutta la linea.

Il primo posto quest’anno è stato ottenuto da Amazon, con il risultato di 88/100.

Via | 9To5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.