Rumors

Secondo l’analista Gene Munster la TV di Apple arriverà nel 2013

L’analista Gene Munster ha dichiarato che, in base alle fonti del settore e alle produzioni delle componenti in Asia, Apple stia per rilasciare una vera e propria televisione entro quest’anno con un nuovo telecomando Remote. Questo ovviamente è solo l’ultimo dei tanti rumors usciti sulla tv di Apple, ma magari potrebbe essere la volta buona.

apple-tv-tree

Munster si aspetta che la tv di Apple sia solo uno dei tre prodotti che convinceranno gli investitori di Apple a comprare nuove azioni. Gli altri due prodotti sarebbero un iPad Mini Retina previsto per Marzo ed un iPhone di fascia bassa entro la fine dell’anno.

Nell’intervista rilasciata a Bloomberg, Munster ha oggi dichiarato:

Il punto centrale della discussione è “Apple rilascerà un set-top box, un disco da hockey che si collega alla tv, o una televisione vera e propria?”.

Basandoci sul nostro lavoro, svolto parlando con i fornitori in Asia e con la gente del settore, riteniamo che Apple rilascerà un televisore vero e proprio. Apple dovrà poi creare un telecomando Remote nuovo e dare agli utenti moltissimi contenuti on demand.Questo è in sostanza quello che sarà la tv di Apple.

Le informazioni sulla tv di Apple però sono ancora scarse e quindi ci si aspetta che escano ulteriori dettagli se le fonti provengono direttamente dalle catene di montaggio asiatiche. Va inoltre ricordato che Munster è dal 2011 che predice la messa in commercio di una televisione di Apple.

Via | 9To5Mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!