Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

TechCrunch: Apple dominerà il gaming casalingo
Notizie

TechCrunch: Apple dominerà il gaming casalingo 

Secondo quanto affermato da TechCruch, mentre tutti si concentrano sulle prossime console per videogiochi di nuova generazione (Nintendo, Sony e Microsoft), Apple è pronta a dominare il mercato delle console. E non sarà neanche così difficile.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple_tv_2012_interface

Se ci soffermiamo un attimo a riflettere, nel corso degli ultimi anni Apple ha registrato numeri da capogiro: oltre 500 milioni di dispositivi venduti che hanno generato più di 40 miliardi di download per un totale di oltre 800.000 applicazioni. E gran parte di queste, sono giochi.

Numeri che fanno impallidire le altre aziende. Per fare un confronto, Microsoft ha venduto 75 milioni di Xbox 360 in tutto il mondo, e la console è stata lanciata più di sette anni fa, a differenza del primo dispositivo iOS, lanciato sul mercato più di cinque anni fa. Allo stesso modo, la Sony ha venduto la stessa cifra di PS3 mentre Nintendo ha venduto intorno ai 100 milioni di Wii (vendite iniziate poco più di sei anni fa) e 150 milioni di Nintendo DS.

Eppure, se raggruppiamo le vendite di Xbox 360, Playstation 3, Wii e Nintendo DS, Apple è ancora sopra di 100 milioni di dispositivi. E tutto questo in un arco di tempo molto più breve.

Secondo TC, Apple ha già tutto ciò di cui ha bisogno per poter entrare nel mercato del gaming e dare del filo da torcere alle aziende concorrenti sopracitate. Tutto questo si somma alle dichiarazioni di Nat Brown, uno dei fondatori del progetto Xbox:

“Apple, se scegliesse di farlo, semplicemente ucciderà Playstation, Wii-U e Xbox con l’introduzione di un ecosistema aperto con il 30% per app per Apple TV. Faccio già un sacco di soldi con iOS – sarò il primo a scrivere App per Apple TV quando sarà possibile, e so che guadagnerò”.

Effettivamente non è difficile immaginare il salto di Apple in questo “mondo”: la Apple TV è già basata sulla stessa piattaforma hardware e sullo stesso OS che ha portato al successo iPhone ed iPad. Fino ad oggi l’azienda ha volutamente limitato il numero di applicazioni e funzioni che si possono eseguire sulla Apple TV, ma questa scelta sembra destinata a cambiare.

Via | TechCrunch

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.