Notizie

Nuovi Apple Store a Roma e Rimini: la società è in cerca di nuovo personale

Se siete in cerca di lavoro ed il vostro sogno è coniugare la passione con il profitto, Apple sta aprendo due nuovi Apple Store a Roma e Rimini ed è in fase di ricerca del personale. I due store dovrebbero aprire nella stagione estiva.

url

Apple punta tutto sui centri commerciali in Italia per l’ubicazione dei propri Retail Store. Del resto sono punti di ritrovo per i giovani (e meno giovani) in tutto il Bel Paese, portando potenziali nuovi clienti soprattutto nei weekend. I due nuovi Apple Store saranno aperti in Emilia Romagna e nel Lazio e sono aperte le fasi di ricerca del personale. Se siete interessati a lavorare in un Retail Store di Apple non vi resta che cercare le posizioni aperte direttamente sul sito di Apple. Al suo interno troverete i vari Apple Store, tra cui i nuovi che apriranno nei prossimi mesi.

Il negozio in Romagna sarebbe il primo nella regione e sarà costruito all’interno del Centro Commerciale “Le Befane” nella periferia di Rimini, che contiene oltre 130 negozi ed un Cinema Multisala. Sarà probabilmente collocato nell’ala del Conad, appena sopra Marco Polo ed avrà una superficie di circa 1000 metri quadrati dislocati fra negozio e magazzino.

Il negozio romano invece dovrebbe sorgere nel primo piano del centro commerciale “Euroma2″ all’EUR, nei locali in cui attualmente si trovano i negozi d’abbigliamento Conbipel, Tommy Hilfigher e MCS-Marlboro Classics, come si vede nella mappa sotto. Sarà il più esteso negozio Apple in Italia e dovrebbe aprire entro la fine di giugno.

hdblog-mappa

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!