Notizie

Apple in trattativa con il CEO di Beats per un nuovo servizio di streaming musicale?

In base a quanto riportato da Reuters, Tim Cook (CEO di Apple) ed Eddy Cue (Senior Vice President of Internet Services) hanno avuto un incontro con Jimmy Iovine, CEO di Beats, per discutere sull’ipotetico nuovo servizio musicale in streaming che la società di Cupertino prevede di lanciare prossimamente.

13.01.11-Iovine

Negli ultimi mesi sono state molte le indiscrezioni riguardo ad un possibile servizio di streaming musicale di Apple per competere con fenomeni quali Spotify o Pandora. Del resto sembra sia il trend del settore discografico del momento, che vede anche Google interessata con nuovi servizi che probabilmente verranno inseriti su YouTube.

I dirigenti di Apple (Cook e Cue) hanno affrontato una discussione di stampo “informativo” con Jimmy Iovine, riguardo al misterioso “Progetto Daisy” di Beats, un servizio ad abbonamento che la società ha annunciato lo scorso gennaio rilasciando pochissimi dettagli.

Gli unici elementi a nostra disposizione ci informano che Daisy sarà uno strumento con il quale l’utente verrà a conoscenza di nuova musica e sarà fortemente supportato dal brand Beats, lo stesso che vende auricolari ed altoparlanti.

La società di Cupertino è interessata a Daisy per un possibile acquisto? Non ci sembra ci siano i presupposti per arrivare a certe conclusioni. Probabilmente si tratta di una delle innumerevoli trattative per il nuovo servizio musicale di Cupertino.

Via | CultOfMac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!