Concorrenza

Non solo X Phone: svelato un altro smartphone Google-Motorola [Video]

Dopo le ultime indiscrezioni relative al prossimo smartphone top di gamma Motorola X Phone, oggi spunta un nuovo video relativo ad un altro smartphone misterioso dal nome in codice Motorola XT912A.

motorola-xt912a_t.jpg.pagespeed.ce.ZGztKTD_D3

Le prime immagini lasciano intendere il chiaro cambiamento di rotta dallo stile classico della Motorola, verso l’attuale design introdotto da Google sui propri device Nexus. I dettagli tecnici non sono ancora del tutto chiari, salvo alcune caratteristiche di base, come lo schermo Super AMOLED presumibilmente da oltre 4″ con una risoluzione pari a 720p. Per quanto riguarda il processore, potrebbe montare un Qualcomm S4 Pro con GPU Adreno 320.

Tinhte ispazio

I tasti fisici sono spariti completamente, ed al loro posto troviamo i pulsanti soft-touch. Il design è curato in ogni minimo particolare, e anche se non si tratta del Motorola X Phone, possiede delle caratteristiche di tutto rispetto. Per completare l’elenco delle specifiche tecniche, possiamo affermare che il device monta una RAM da 2 GB e la batteria è da 2000 mAh. Ecco di seguito il video hands-on in questione:

Come avrete notato, il terminale monta il sistema operativo Android Jelly Bean, leggermente modificato. Tutto questo è il risultato della nuova acquisizione da parte di Google, che probabilmente porterà alla presentazione di questi nuovi smartphone, presumibilmente con fasce di prezzo marcatamente diverse.

Saranno i primi di una lunga serie di device di successo, oppure si riveleranno un flop?

Via | Androidcommunity

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!