Concorrenza

Samsung Galaxy S4 torturato con un set di coltelli: in che condizioni uscirà dallo scontro? [Video]

Il Samsung Galaxy S4 è il primo dispositivo che fa uso dei nuovissimi Gorilla Glass 3 ed il nuovo video di Samsung Mobilers ha voluto saggiare la resistenza ai graffi del pannello in vetro di Corning. Come ne uscirà in seguito alla collisione con chiavi, monete ed addirittura un set di coltelli?

samsungtorture

Gorilla Glass 3 consente di ridurre la possibilità di graffi accidentali sul pannello in vetro, oltre ad aumentare la resistenza agli urti del 50%, il tutto occupando gli stessi ingombri della precedente versione. Tutto ciò sembra abbastanza incredibile sulla carta, vediamo effettivamente cosa succede in questo nuovo video di Samsung Mobilers…

I fan più accaniti di Apple godranno tantissimo a vedere un Galaxy S4 torturato, ma resteranno indubbiamente delusi nel vedere che il top di gamma di Samsung ne uscirà totalmente illeso! Proprio così, il nuovissimo Gorilla Glass 3 di Corning sembra fare un ottimo lavoro nel contenere i graffi e i danni accidentali sui prossimi dispositivi che ne faranno uso.

Nel video il Galaxy S4 viene martellato con chiavi e colpito con delle monete ma anche con la lama di un intero set di coltelli. A conti fatti non si tratta di un test estremo, ma sicuramente il dispositivo è stato posto ad uno stress superiore a quello che dovrebbe subire ogni giorno nelle tasche dei pantaloni o nella borsa.

Logicamente ci aspettiamo di avere la medesima tecnologia anche sui nuovi dispositivi di Cupertino che verranno presentati nei prossimi mesi.

Voi cosa dite: promosso o bocciato?

Via | PhoneArena

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!