Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

È record mondiale e non è né di Apple, né di Samsung: 200.000 smartphone venduti in 45 secondi

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Sono bastati 45 secondi per vendere 200.000 unità di M2S a Xiaomi, azienda cinese emergente che propone smartphone più potenti dei più blasonati top di gamma della concorrenza, a prezzi che dire concorrenziali sarebbe un eufemismo. Maggiori dettagli nell’articolo.

xiaomi-m2s

In Europa sappiamo conoscere solamente Apple e Samsung, disdegnando le proposte della concorrenza, anche quando sono particolarmente convenienti. Probabilmente siamo più legati al blasone dal punto di vista culturale e preferiamo affidarci a marchi più affidabili, piuttosto che a quelli meno conosciuti.

C’è da dire però che nel continente asiatico, Xiaomi ha fatto siglare un nuovo record di vendite in un lasso di tempo assolutamente risibile. Sono bastati solamente 45 secondi per vendere più di 200.000 unità dell’ultimo modello di smartphone della società cinese, l’M2S. Questo è diventato famoso nelle ultime settimane per aver siglato un punteggio superiore a quello di sua maestà Samsung Galaxy S4 all’interno del benchmark AnTuTu su Android.

L’hardware del resto è molto simile a quello del top di gamma di Samsung ed il risultato è dovuto all’inferiore risoluzione del display della proposta di Xiaomi, che incide pesantemente nei risultati finali del test. C’è da dire che l’M2S è venduto ad un prezzo inferiore alla metà di quanto richiesto da Samsung per il suo S4. Per la proposta da 16GB di storage Xiaomi richiede 320$, mentre 370 per la versione da 32GB.

Insomma, con 246 o 284€ potreste avere un top di gamma con hardware paragonabile all’S4 che viene attualmente venduto a cifre quasi tre volte superiori:

  • SoC: Qualcomm Snapdragon 600 da 1,7GHz
  • RAM: 2GB
  • Display: 4.3″ da 720p
  • Fotocamera: 8 o 13 Megapixel (nel modello da 32GB)
  • Sistema operativo: Android basato su ROM MIUI

I risultati di vendita risultano ancora più eclatanti se consideriamo che sono stati ottenuti solamente sul suolo cinese, attualmente unico mercato per la proposta di Xiaomi. Non ci aspettiamo purtroppo, di vedere il terminale in vendita anche in altri mercati in via ufficiale.

Via | PhoneArena

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.