Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tim Cook chiamato a testimoniare sui paradisi fiscali
Notizie

Tim Cook chiamato a testimoniare sui paradisi fiscali 

Il CEO di Apple Tim Cook, secondo quanto riferisce il giornale Politico, è chiamato a testimoniare per la prossima settimana davanti al Senato, per discutere delle pratiche fiscali riguardanti la sua azienda.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tim Cook

 L’indagine è stata avviata per tenere sotto controllo i fondi delle aziende più importanti, esaminando come queste spostino i loro profitti nei cosiddetti “paradisi fiscali”. In particolare sembra che Apple abbia circa 100 miliardi di dollari off-shore.

La strategia fiscale del colosso di Cupertino è stata già oggetto di polemiche in passato, e proprio lo scorso anno, il New York Times ha mostrato come l’azienda utilizzi in maniera discutibile paradisi fiscali quali il Nevada, l’Irlanda e il Lussemburgo per eludere le imposte statunitensi ed europee.

Il portavoce Stewe Dowling difende la posizione dell’azienda rilasciando alcune dichiarazioni a Politico, nelle quali afferma che Apple è stata – ed è tuttora – uno dei maggiori contribuenti negli Stati Uniti. Grazie ad essa è stato infatti possibile creare centinaia di migliaia di posti di lavoro per i cittadini statunitensi, dal momento che ha voluto mantenere la sua sede stabile a Cupertino, in California. E’ stato anche ribadito l’enorme guadagno che Apple ha portato agli sviluppatori di software, permettendo loro di sviluppare applicazioni per le proprie piattaforme.

Via| 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.