Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Un nuovo hack permette di abilitare il tethering gratuito su iPhone anche senza jailbreak
Notizie

Un nuovo hack permette di abilitare il tethering gratuito su iPhone anche senza jailbreak 

Il team iTweakiOS è molto prolifico negli ultimi mesi. In passato hanno realizzato degli hack per incrementare la velocità di internet dei maggiori operatori telefonici americani ed hanno aggiunto la possibilità di effettuare chiamate vocali in HD e molto altro. L’ultimo hack permette di abilitare il tethering tramite Personal Hotspot gratuitamente, anche laddove non previsto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

verizon-hotspot-e1312918541287

In questo weekend i ragazzi dietro al team iTweakiOS hanno scoperto un bug che permette di abilitare una modalità di tethering gratuita sul proprio dispositivo iOS anche senza jailbreak. Tutto quello di cui si ha bisogno è di un iPhone o di un iPad con iOS 6 o 7 Beta, un computer e la capacità di effettuare i passaggi richiesti.

Joe di iTweakiOS ci spiega il suo funzionamento:

Volete utilizzare gratuitamente il tethering non previsto dal vostro abbonamento telefonico su iPhone o iPad ma non hai effettuato il jailbreak? Oggi ho una buona notizia per voi. Vi ricorderete delle volte in cui parlavo di come il CommCenter blocchi i file carrier.plist modificati dall’utente, ma potrei aver trovato un modo per aggirare il sistema ed attivare feature come le funzioni di Personal Hotspot

La gente riusciva in passato ad abilitare il tethering modificando il file carrier.plist, il procedimento è però stato bloccato quando Apple ha aggiunto un sistema di firme all’interno del file, creando quello che conosciamo con il nome di CommCenter, che è il processo che controlla queste firme. La sfida era quella di trovare un metodo per abilitare l’Hotspot aggirando i controlli e le verifiche del CommCenter.

Ci sono voluti mesi di ricerche, ma ho trovato un metodo genuino per abilitare questa feature, ed è particolarmente semplice.

Tuttavia modificare file di sistema è sempre un procedimento assolutamente non sicuro e potrebbe portare a notevoli problemi di funzionamento sul proprio dispositivo. Inoltre non è specificato se il sistema funziona solo in America o anche per gli operatori delle nazioni restanti di tutto il mondo. I passaggi dello stesso possono essere trovati all’interno di questa pagina, ma ne sconsigliamo assolutamente l’utilizzo, soprattutto se non sapete cosa state per fare.

Via | iDownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.