Concorrenza

Ancora sotto il mirino: Nokia canzona la qualità fotografica dell’iPhone in un nuovo video

Non è un segreto: i Nokia Lumia fanno foto migliori rispetto all’iPhone, specialmente in notturna. Purtroppo l’azienda segue la scia sbagliata -quella di Samsung- dilettandosi nel creare spot utilizzando l’iPhone come bersaglio per il suo nuovo messaggio promozionale.

Schermata 2013-08-06 alle 11.14.45

Non è la prima volta che l’azienda finlandese punta sulle capacità della sua tecnologia fotografica PureView bersagliando l’iPhone. Se ben ricordate, poco più di un mese fa vi abbiamo mostrato un video in cui gli utenti Apple venivano paragonati a zombie, non solo dal punto di vista “umano” ma anche da quello fotografico, dovuto allo spiacevole effetto causato dal flash di iPhone che schiarisce di molto i volti delle persone nelle foto notturne.

Schermata 2013-08-06 alle 11.13.25

Questa volta Nokia ha attaccato l’iPhone in maniera più velata, mirando sempre alla fotocamera ed in particolare all‘ultimo spot Apple, quello dove la voce fuori campo recitava “ogni giorno sono scattate più fotografie con l’iPhone che con ogni altra fotocamera”. L’azienda ne approfitta riprendendo appunto la frase poc’anzi citata ed aggiungendo “ma in Nokia noi preferiamo concentrarci sulla qualità piuttosto che sulla quantità”. 

Schermata 2013-08-06 alle 11.12.54

Come potete notare, nel video vengono paragonati numerosi scatti del Lumia con quelli dell’iPhone 5, evidenziandone la superiorità qualitativa nelle più svariate situazioni. Lo sfottò è oltremodo amplificato dalle scene che fanno il verso allo spot di Apple, come quella del ragazzo che si fotografa i piedi o la scena in cui il ragazzo scatta la foto al muro e poi raggiunge di corsa i suoi amici. Lo spot si conclude infine modificando la frase finale dello spot di Apple in “ogni giorno foto MIGLIORI vengono scattate con i Nokia Lumia, piuttosto che con ogni altro dispositivo mobile”.

Come dicevo all’inizio, anche se bisogna ammettere che le foto sono migliori, Nokia avrebbe potuto creare centinaia di spot decisamente più professionali, senza obbligatoriamente prendere di mira l’iPhone o sfottere i suoi precedenti spot…ma purtroppo sembra che per la concorrenza questa sia la strada più giusta da seguire.

Voi che dite?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!