Notizie

Anche in Italia sarà possibile sostituire il caricabatterie non ufficiale con uno originale Apple

Dopo gli episodi che vedono protagonisti alcuni dispositivi Apple che subiscono malfunzionamenti causati dall’utilizzo di caricabatterie non ufficiali, l’azienda ha deciso di attivare un programma di sostituzione che permette di acquistare ad prezzo agevolato un caricatore originale.

ispazio-caricabatterie

In un primo momento sembrava che l’Italia fosse stata esclusa dal programma di sostituzione, mentre adesso il numero di paesi coinvolti è salito a quota 30 ed include anche l’Italia.

ispazio-programma sostituzione caricabatterie originale apple Italia

Vi avevamo già parlato di questo programma in un precedente articolo ed a questo link trovate la pagina che Apple ha dedicato al programma, dove è spiegato:

Se hai bisogno di un adattatore sostitutivo per ricaricare il tuo iPhone, iPad o iPod, ti consigliamo di acquistare un caricatore USB Apple. Per un periodo di tempo limitato, potrai acquistare un adattatore USB Apple ad un prezzo speciale – 10$ americani o l’equivalente nella valuta locale. Per poterlo fare, è necessario portare in un Apple Store almeno un cavo USB ed il proprio iPhone, iPad o iPod oppure convalidare il numero di serie del proprio dispositivo tramite l’Apple Authorized Service Provider. Il prezzo speciale per l’adattatore USB Apple è limitato ad una sola unità per ogni iPhone, iPad o iPod in possesso ed è valido fino al 18 Ottobre 2013.

In Italia il prezzo della sostituzione equivale a 10euro.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!