Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Tim Cook invia un video-messaggio ai suoi dipendenti: preoccupato per il basso livello di segretezza dell’azienda?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come da titolo, Tim Cook ha inviato un video-messaggio a tutti i suoi dipendenti. Gli argomenti sono davvero particolari e vale la pena analizzarli insieme.

Schermata 2013-11-21 alle 10.39.37

Nella mail, i dipendenti si sono trovati di fronte ad un video (che vi riportiamo di seguito) e ad una versione iBooks della politica di condotta aziendale da mantenere al lavoro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Di seguito la traduzione integrale del discorso di Tim Cook nel video-messaggio:

 

Come disse Martin Luther King, è sempre il momento per fare la cosa giusta. In Apple, noi facciamo la cosa giusta. Anche se non è facile. Se notate qualcosa che non soddisfa i nostri standard, avvisateci. Sia che si tratti di una questione di qualità sia che si tratti di una pratica commerciale, sia che riguardi l’integrità della nostra azienda, noi abbiamo bisogno di saperlo.

Sono anche qui per chiedervi di fare qualcosa di molto importante: ritagliate del tempo per rivedere la nostra politica di condotta aziendale. In essa viene spiegato in termini molto chiari come bisogna comportarsi con i nostri clienti, con i partner commerciali, con le agenzie governative e con i nostri colleghi. Ci aspettiamo che tutti voi comprendiate e rispettiate queste regole.

 

Non è chiaro cosa abbia spinto Tim Cook ad inviare addirittura un video-messaggio a tutti i suoi dipendenti. Secondo la fonte, probabilmente Apple non è soddisfatta del grado di segretezza avuto negli ultimi anni. Se ben ricordate infatti, Apple ha sempre mantenuto un alto livello di segretezza per quanto riguarda l’ideazione e creazione di nuovi prodotti. Quando Tim Cook prese le redini dell’azienda, promise che questa segretezza sarebbe stata raddoppiata, ma così non è stato, anzi: abbiamo visto come prototipi di iPad Air, iPhone 5 e 5S siano trapelati con largo anticipo svelandoci tutte le novità prima ancora che i prodotti venissero annunciati pubblicamente dall’azienda.

[attenzione]AGGIORNAMENTO, 10:40[/attenzione]

Il video è già stato reso privato, ma in questo articolo trovate comunque la nostra traduzione integrale di quanto è stato detto nel filmato.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.