Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Motorola e 3D Systems  lavorano per realizzare lo Smartphone Componibile [Video]
Concorrenza

Motorola e 3D Systems lavorano per realizzare lo Smartphone Componibile [Video] 

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato di un concept di un nuovo smartphone completamente componibile, i cui pezzi si possono acquistare all’occorrenza e montare con semplicità in pochissimi istanti come se stessimo costruendo un oggetto formato da dei Lego. Oggi è arrivata però la notizia ufficiale: Motorola e 3D System sono al lavoro per realizzare il dispositivo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

smartphone-componibile

Nel web è da qualche tempo che si parla moltissimo di un concept di uno smartphone completamente personalizzabile. Esso è infatti formato da molti tasselli diversi che possono essere sostituiti in caso di guasti o di “avanzamento tecnologico”. Sarà quindi possibile cambiare, ad esempio, il processore con uno più potente, aumentare il taglio di memoria, sostituire la fotocamera con una di qualità superiore e via dicendo.

Questo concept è stato talmente apprezzato che il mese scorso Motorola (e quindi Google) ha deciso di mettere mano al progetto per cercare di farlo diventare presto realtà. Pochissimi giorni fa però una nuova società si è aggiunta a Motorola, formando quindi un’importante collaborazione: stiamo parlando di 3D Systems.

La collaborazione tra le due società è di durata pluriennale ed in questo periodo di tempo dovranno affrontare sfide non da poco come riuscire a realizzare tutte le componenti necessarie mediante la stampa 3D, testare la resistenza dei materiali, la conduzione degli speciali inchiostri ed i problemi riguardanti i ritmi di produzione stessi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Non si sa ancora se questo prodotto vedrà mai la luce, ma il progetto è concreto e due società ci stanno lavorando seriamente. Non ci resta quindi che attendere nuovi sviluppi.

Via | Wired

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.