Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple potrebbe implementare il backup di Mac OS X su iCloud
Mac

Apple potrebbe implementare il backup di Mac OS X su iCloud 

Stando ad alcuni rumor, Apple starebbe ben pensando all’introduzione di una nuova funzione per Mac: si tratta della salvaguardia dei dati personali sul proprio computer grazie alla possibilità di effettuare un backup con Time Machine su iCloud. Ma l’astuta novità di Apple risiede nella possibilità di effettuare il backup e relativo ripristino solamente grazie ad un collegamento internet accessibile, ovunque ci troviamo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

time machine backup icloud

Se queste voci dovessero trasformarsi in realtà, Apple implementerebbe una funzione davvero molto utile. Infatti, da un po’ di tempo a questa parte, la società di Cupertino sta lavorando alla costruzione di giganteschi centri di immagazzinamento dati e dunque, oltre al backup dei vari documenti, applicazioni, foto e via dicendo, sta considerando anche nuove prospettive.

Molti sarebbero i vantaggi apportati da questa splendida integrazione di iCloud con Time Machine, tra cui la possibilità di programmare un backup, ripristinarne di vecchi anche a distanza di tempo, accedervi da qualunque luogo, avviare e interrompere la procedura di copia, quando e come si preferisce. Si tratta di una vera e propria cassaforte dei propri dati, sicura ed utilizzabile ovunque sia disponibile un collegamento internet.

timemachine

Tutto ciò resta comunque una semplice supposizione, ma Apple a volte introduce funzioni del tutto inaspettate, per cui non è detto che l’idea sia così improbabile. Attualmente esistono già dei servizi che permettono di salvare i propri dati su cloud, come ad esempio CrashPlan o BackBlaze. I due servizi però sono a pagamento, ed hanno dei limiti in termini di velocità che dipendono dalla connessione internet.

Per quanto riguarda questi servizi, il tempo previsto per l’archiviazione dei dati sarà sicuramente più elevato per il primo backup, in cui vengono copiati i dati per la prima volta. In seguito, il processo sarà molto più rapido poiché non sarà necessario copiare tutti i dati, ma solamente le eventuali modifiche apportate ai file. Ovviamente se avremo ulteriori notizie sul nuovo servizio Apple vi aggiorneremo tempestivamente.

Voi cosa ne pensate?

Via | Macitynet

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.