Concorrenza

Smart Display: il primo tablet in-car presentato da Audi

La nota casa automobilistica tedesca ha presentato il Mobile Audi Smart Display, un tablet Android che segna la prossima fase del piano della compagnia per integrare il sistema operativo mobile di Google nel cuore dei suoi futuri veicoli.

Audi

Questo nuovo Smart Display rappresenta un passo verso una nuova, modulare architettura di infotainment. Tale strategia consentirebbe di apportare aggiornamenti hardware e software periodici anche dopo alcuni anni di distanza dall’acquisto dell’autovettura.

Il tablet Audi comunica con il veicolo tramite una connessione Wi-Fi ed è concepito come un modo per i passeggeri di interagire e controllare il sistema di infotainment della vettura. Gli Smart Display sono stati progettati per sopravvivere alle collisioni e per resistere alle oscillazioni di temperatura a cui i veicoli devono far fronte.

0108-audi-1

Le informazioni principali del veicolo possono essere trasmesse anche dal tablet. Nelle immagini è possibile vedere un display provvisto di contagiri, tachimetro, la quantità di carburante disponibile, i livelli dell’olio e la pressione degli pneumatici.

L’accordo tra la casa automobilistica e Mountain View risale al mese scorso, ovvero quando si diffuse la voce secondo la quale le due società volessero contrastare iOS in the Car di Apple. Questa unione è però divenuta ufficiale solo ieri con l’annuncio della Open Automotive Alliance, un consorzio capitanato da Google al quale partecipano, tra le altre, anche General Motors, Honda, Hyundai e nVidia.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!