Il display in zaffiro del prossimo iPhone è già in pre-produzione?

24/01/2014

Solo ieri vi abbiamo parlato di un brevetto Apple inerente la realizzazione di un display in zaffiro per iPhone ed oggi stesso Tim Cook ci ha pure riso sopra in un’intervista. Ma questo componente esiste davvero? Secondo il taiwanese Apple Daily sì: Foxconn avrebbe infatti realizzato già 100 unità del prossimo iPhone provvisto di quel particolare tipo di vetro.

zaffiro

Secondo la fonte, nonostante si tratti di una produzione molto limitata al momento, solamente il fatto che questa sia stata realizzata è già un enorme passo in avanti verso una più ampia sperimentazione. Inoltre, le due aziende produttrici di questi display (Synopsys e Bern Optics) hanno recentemente investito molto in nuovi macchinari per il taglio dello zaffiro, alimentando quindi le voci sull’aumento dell’utilizzo di questo materiale da parte di Apple.

Attualmente lo zaffiro è visto come un ottimo rimpiazzo per i collaudati display prodotti da Corning. La società in questione, dal canto suo, sostiene però che il suo Gorilla Glass 3 è capace di superare la qualità dello zaffiro ad un costo nettamente più inferiore.

Già in passato Apple aveva sperimentato i display in zaffiro, ma ai tempi si giunse alla conclusione che i tempi erano troppo prematuri per un grande lancio (il display era troppo poco flessibile), ma ora le cose sembrano cambiate ed Apple sembrerebbe essere riuscita a risolvere tutti i problemi.

Via | MacRumors

Solo ieri vi abbiamo parlato di un brevetto Apple inerente la realizzazione di un display in zaffiro per iPhone ed…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.