Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple blocca domini ”.guru” con riferimento ai suoi prodotti
Notizie

Apple blocca domini ”.guru” con riferimento ai suoi prodotti 

In questa settimana sono stati lanciati circa un centinaio di nuovi domini di primo livello generici (gTLDs), e non deve risultare una sorpresa il fatto che Apple stia cercando di tutelare tutti quelli che fanno riferimento ai suoi prodotti. In questa serie di domini rilasciati, Apple si è già assicurata una serie di domini “.guru”, probabilmente a causa della somiglianza con la parola Genius.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

domini

I domini della famiglia .guru che sono già stati registrati da Apple sono i seguenti:

Molti altri come appletv.guru, macbook.guru e ipod.guru sono già stati bloccati probabilmente su richiesta diretta da parte dell’azienda di Cupertino. I nuovi domini, comunque, non sono ancora attivi ed Apple potrebbe scegliere di usarli per direzionare gli utenti verso la sua pagina principale o alle pagine di supporto. Alcuni browser, come Safari, ancora devono essere aggiornati per riconoscere tali domini.

Apple è sempre attiva nel proteggere i nomi dei domini che fanno riferimento al suo business, ed il continuo aumento di tali gTLDs sta solo complicando le cose. Ricordiamo, comunque, quando l’azienda nel 2012 ha richiesto il dominio .apple che ha superato la prima revisione nel giugno scorso, ma che è ancora in lontano dall’essere disponibile.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.