Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Dopo aver venduto Motorola, Google acquisisce il 5,94% della Lenovo [Aggiornato]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Alla fine del 2013 Google annunciò, a sorpresa, di aver ceduto Motorola a Lenovo per 2,91 miliardi di dollari. Si è dimenticata, però, di aggiungere una notizia oltremodo importante: il giorno successivo ha effettuato un grosso investimento proprio nell’azienda di elettronica cinese di 750 milioni di dollari.

googlelenovo

Grazie a tale cifra, Google ha acquisito il 5,94% della Lenovo: in pratica corrisponde a 618.3 milioni di azioni al prezzo di 1,213 dollari l’una. La stessa azienda cinese ha comprato, il mese scorso, i server di basso livello della IBM per un totale di 5 miliardi di dollari cercando di dimenticare la grossa perdita nel valore di mercato, pari al 24% in meno dal 29 gennaio, susseguente alla vendita di Motorola.

Molti analisti credono che Lenovo ha pagato troppo per acquisire l’azienda statunitense, ritornata a Google nell’agosto del 2011 per 12,5 miliardi di dollari, e che ora i ricavi saranno molto bassi.

Gli ultimi cellulari, come il Moto X ed il Moto G, sembrano essere abbastanza popolari, ma non sono un prodotto molto richiesto. Motorola, però, deve ringraziare l’azienda cinese: grazie ad essa è passata dal quinto al terzo posto come più grande produttore di smartphone.

Aggiornamento: l’acquisto delle azioni Lenovo da parte di Google sarà effettuato non appena verrà concluso il passaggio di Motorola Mobility all’azienda cinese.

Via | CultofAndroid

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.