Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

I progetti realizzati con iMovie per iOS non sono più utilizzabili nella versione OS X di iMovie
App Store

I progetti realizzati con iMovie per iOS non sono più utilizzabili nella versione OS X di iMovie 

Icona applicazione iMovie

iMovie

Apple Distribution International
Gratis

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Che siano dilettanti allo sbaraglio o giovani registi, coloro che amano creare progetti video montando i filmati attraverso iMovie per iOS spesso hanno usufruito della possibilità di poter utilizzare tali progetti anche dal loro Mac, con tutti i vantaggi di lavorare su una device del genere. In seguito all’aggiornamento del software però, tale possibilità appare ora remota in quanto i progetti elaborati nella versione iOS non risultano più essere compatibili con la versione OS X dello stesso programma.

imovie

In passato, condividere progetti dalla versione iOS di iMovie a quella OS X era molto semplice e intuitivo: il progetto veniva in primis condiviso su iTunes dal dispositivo mobile e, accedendo alla piattaforma tramite Mac, poteva essere utilizzato dalla versione OS X di iMovie senza problemi di sorta.

Dopo il rilascio di iMovie 11 per Mac, invece, i file possono si essere trasferiti dal mobile tramite iTunes, ma ad importazione ultimata questi risultano incompatibili con l’ultima release del software per l’editing video.

Dato il disappunto, gli utenti hanno pensato a varie soluzioni per arginare il problema, prima tra le quali riappropriarsi di una versione precedente di iMovie di iOS (versione 1.4.1 o precedenti) tramite vecchi file backup. I progetti realizzati con versioni non aggiornate del software infatti non sembrano riscontrare il problema di compatibilità.

Nonostante questo piccolo bug sarà sicuramente risolto da Apple, gli utenti restano stupiti se pensano agli sforzi fatti da Cupertino per unificare prodotti OS X e iOS in iLife e iWork.

Ulteriore punto che ha creato la disapprovazione generale è che l’ultima release di iMovie per OS X non sembra funzionare per Mac più datati la cui scheda video non supporti linguaggi di programmazione OpenCL (Open Computing Language).

Restiamo in attesa di nuovi aggiornamenti che risolvano il problema.

Via | Macworld

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.