Notizie

Here To Help: Nasce il nuovo servizio assistenza Apple Online tramite Chat

Ne avevamo già parlato qualche tempo fa ma oggi possiamo Here To Help è diventato realtà. Si tratta di un servizio ufficiale di Apple attraverso il quale la società riuscirà a fornire assistenza tramite chat ai propri clienti.

here-to-help-apple-care

Si tratta di un servizio a pagamento che permette di avere un assistenza Premium per la risoluzione di problemi ed assistenza. Here to Help doveva vedere la luce agli inizi del mese ma a causa di alcuni problemi con lo sviluppo di un nuovo sistema di pagamenti web, è stato reso disponibile soltanto oggi. Il funzionamento è molto semplice:

Collegandoci al sito per l’assistenza Apple, potremo utilizzare la nuova Chat. Per ricevere assistenza ci verrà inviato un link all’interno della nostra sessione attraverso il quale arriveremo ad una pagina in cui potremo inserire le informazioni della nostra carta di credito. Una volta effettuata la transizione, gli operatori potranno visualizzare in tempo reale l’effettivo pagamento, dopodichè potranno procedere con l’assistenza richiesta.

applecare-support

Il costo del servzio sarà di 19,99$ per ogni richiesta di soccorso su prodotti non coperti da garanzia. E’ chiaro quindi che Here To Help è mirato ad un tipo di assistenza specializzata che concerne la configurazione piuttosto che la riparazione o la sostituzione di hardware anzichè domande piuttosto semplici come possono essere aiuti sulla sincronizzazione con iTunes o la creazione di un account iCloud.

Al momento Apple sta ancora avendo dei piccoli problemi relativamente al sistema di pagamenti online per cui sarà possibile provare il supporto gratuitamente.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!