Notizie

Isaacson: Apple vuole comprare Beats per Jimmy Iovine e per il comparto video

Dopo gli insistenti rumors sull’acquisizione di Beats Electronics da parte di Apple, arrivano oggi le dichiarazioni di Isaacson, l’autore della biografia ufficiale di Steve Jobs. Con questa unione, l’azienda di Cupertino entrerebbe in possesso del nuovo servizio di musica in streaming Beats Music e del segmento audio, ma Walter Isaacson è convinto che la vera ragione di questo investimento riguardi il settore video e la Apple TV.

beats

Walter Isaacson, nella sua intervista per Billboard, afferma che Tim Cook abbia pensato di mettere Jimmy Iovine a capo della divisione che si occupa della produzione e dello svilupppo di un televisore marchiato Apple.

Il cofondatore di Beats è anche un grandissimo produttore musicale, fondatore della Interscope, con un curriculum davvero importante. Una persona di tale rilevanza e spicco sarebbe sicuramente in grado di stringere i giusti accordi per la fruizione audio visiva di contenuti. Secondo i rumors, il lancio di un prodotto simile non è ancora avvenuto proprio a causa della mancanza di contenuti ma il carisma di Iovine, apprezzatissimo da Cook, potrebbe essere la chiave per concludere importanti contratti con i maggiori network televisivi americani.

Non è la prima volta che Iovine viene a trovarsi a stretto contatto con Apple: nel 2002 ha aiutato Steve Jobs durante gli accordi con le etichette discografiche prima dell’introduzione dell’iTunes Store e nel 2004 ha coinvolto gli U2 per l’introduzione dell’iPod della band in edizione limitata.

La prima apparizione di Iovine e Dr. Dre come dirigenti Apple, secondo voci recenti, dovrebbe avvenire alla WWDC, programmata per il 2 Giugno.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!