Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Beats acquistata per rimediare al fallimento di iTunes Radio
Notizie

Beats acquistata per rimediare al fallimento di iTunes Radio 

Apple ha recentemente acquistato per 3 miliardi di dollari la Beats Music & Electronics, società nota in particolar modo per le cuffie by Dr. Dre diventate ormai famose soprattutto grazie alle sponsorizzazioni di nomi importanti della musica e dello sport. Tim Cook in un’intervista ha commentato, e giustificato, l’acquisto sottolineando la grande importanza che ha la musica per Apple, ma soprattutto dimostrando grande stima nei confronti di Jimmy Iovine e Dr. Dre. Secondo alcuni esperti però il vero motivo dell’acquisizione, la cui somma sarebbe la più alta mai pagata da Apple per acquisire una società, sarebbe il fallimento di iTunes Radio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

gjfuikfkkuoygukf

In particolare, nell’occhio del ciclone ci sono i manager iTunes di Apple, accusati di non aver preso in considerazione, o forse di non conoscere, la realtà dello streaming musicale già in circolazione e di non sapere nemmeno che Spotify fosse un servizio in abbonamento. Su queste basi, iTunes Radio è stato presentato con caratteristiche, in particolare aspetto e contenuti, carenti rispetto ai servizi offerti dalla concorrenza. A conferma di ciò, alcuni ex-dipendenti Apple avrebbero speso parole forti nei confronti di iTunes Radio e dei suoi manager.

logos2

L’aver definito Pandora, altro servizio per lo streaming musicale, come una “società morta” e la certezza di una netta superiorità di iTunes Radio, ancora prima del suo lancio, rispetto a Spotify avrebbero dimostrato una certa arroganza che avrebbe portato di conseguenza Tim Cook ad acquistare Beats.

Il CEO di Apple ha comunque affermato che iTunes Radio continuerà ad esistere parallelamente a Beats Music, servizio di streaming musicale lanciato proprio da Beats e che potrà essere ancora utilizzato su device non Apple.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.