Nuove informazioni confermano l’imminente arrivo di iWatch, dispositivo indossabile Apple. La società californiana ha infatti assunto Patrick Pruniaux, ormai ex direttore delle vendite di TAG Heuer, compagnia svizzera conosciuta per i suoi orologi e cronografi di lusso.

iwatch

La notizia è una di quelle importanti, considerato soprattutto il prestigio della società svizzera. La conferma è arrivata da Jean-Claude Biver, presidente di Hublot, azienda produttrice di orologi di lusso controllata dalla LVMH. Biver, ai microfoni di CNBC, ha anche affermato che Apple in passato aveva cercato, con esito negativo, di assumere alcuni dei suoi dipendenti.

Apple sta quindi costruendo una squadra formidabile, con esperienza nel settore della moda, in vista della presentazione di iWatch, fissata probabilmente per Ottobre. A capo del team spicca sicuramente il nuovo responsabile commerciale Angela Ahrendts, ex-CEO di Burberry. Apple si è mossa in questo senso anche lo scorso anno assumendo Paul Deneve, ex amministratore delegato del lussuoso marchio francese Yves Saint Laurent. Deneve sta lavorando a dei “progetti speciali”, che con molto probabilità riguardano proprio l’iWatch.

Via | MacRumors