Notizie

Samsung: il settore smartphone è in continuo calo. Preoccupati per l’arrivo dell’iPhone 6

Che le cose non stessero andando alla grande in Smasung si deduceva anche da alcuni avvisi emanati dal gigante coreano agli investitori. Negli ultimi giorni, in seguito alla lettura dei dati economici definitivi, l‘aura negativa attorno all’azienda pare inspessirsi.

samsung

Il mercato della telefonia Samsung sta subendo quello che potremmo definire uno schiacciamento bilaterale. Sui prodotti di fascia alta, infatti, pare che l’azienda coreana perda lo scontro con il suo principale competitor californiano e, allo stesso tempo, venga battuto dall’economicissima concorrenza asiatica come Xiaomi e Lenovo per quanto riguarda i device di fascia di prezzo inferiore.

I dati economici rivelano infatti che l’utile dell’azienda sta calando del 24% . I profitti di Samsung sono generati per un buon 70% dal settore telecomunicazioni. Nonostante gli analisti, in seguito alle scarse vendite, abbiano abbassato quelle che erano le loro previsioni a 81 miliardi di Won, l’utile operativo ha raggiunto i “soli” 72 miliardi di Won (circa €5,2 miliardi).

La calata dell’azienda si denota anche dal numero di unità vendute: nel trimestre di marzo sono stati venduti 87,5 milioni di telefoni, mentre negli ultimi 90 giorni, nonostante il lancio del Galaxy S5, ne sono stati venduti solo 78 milioni.

Per quanto riguarda i tablet, gli analisti abbassano le loro aspettative di vendita a  8.5 milioni di unità per il quadrimestre corrente, mentre  per quanto riguarda i computer possiamo dire che Samsung non ha mai rappresentato una seria minaccaia per competitor come Apple.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!