Lo spamming, ovvero l’invio di messaggi indesiderati, non è certo una novità, ma Cloudmark, nota società impegnata nella sicurezza, sta mettendo in guardia tutti gli utenti Apple. Sembra infatti che molti utenti abbiano ricevuto messaggi di spam tramite iMessage, servizio di messaggistica gratuito e quindi più conveniente.

imessagespam

Secondo Cloudmark, i messaggi sarebbero stati inviati a molti cittadini di New York, Los Angeles, San Diego e Miami e cercherebbero di convincerli a comprare merci contraffatte. Gli occhiali da sole firmati Oakley (falsi, ndr) sono in cima alla lista.

Anche se tratta una problematica che riguarda, per il momento, solo gli Stati Uniti, è comunque una notizia importante che rende noto che il famoso servizio di messaggistica di Apple è stato violato.

La società di Cupertino ha preso atto della situazione e ha invitato tutti gli utenti che hanno ricevuto questi tipi di messaggi ad inoltrarli al numero 7726 e di bloccare il mittente.

Via | RedmondPie