Notizie

Q2: Apple e Samsung perdono terreno a favore di Huawei, Lenovo ed LG

La crescita di Apple nel mercato globale degli smartphone continua a rallentare. A guadagnare terreno sono invece le piccole società Cinesi come Huawei e Lenovo, che continuano a immettere sul mercato dispositivi sicuramente più accessibili e dalle ottime prestazioni.

mercatobric

La IDC (International Data Corporation) ha pubblicato oggi il suo rapporto sul Q2 del 2014 circa le vendite di smartphone durante il periodo di tre mesi conclusosi a Giugno. Con 295,3 milioni di unità spedite in totale durante il Q2, il rapporto IDC indica che sia Samsung che Apple stanno perdendo terreno a favore dei piccoli produttori cinesi.

tabella IDC

Più precisamente, la quota di mercato di Apple nel secondo trimestre è scesa dal 13%, dello scorso anno, all’11,9%. Anche Samsung ha perso punti, scendendo dal 32,3% al 25,2%. Il rapporto IDC sottolinea che Apple sta comunque ottenendo successo nei mercati BRIC (Brasile, Russia, India e Cina, ovvero i paesi con una situazione economica in via di sviluppo, ndr).

Come illustrato nella tabella, Samsung e Apple rimangono rispettivamente al primo e al secondo posto nella classifica dei migliori fornitori di prodotti OEM in tutto il mondo, seguiti da Huawei, Lenovo, LG e dalla categoria Altri che detiene il restante 45,8%.

Voi come giudicate questa tendenza?

Via | 9to5Mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!