Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple paga 100 milioni agli U2: la collaborazione è mirata a rivoluzionare la musica
Notizie

Apple paga 100 milioni agli U2: la collaborazione è mirata a rivoluzionare la musica 

Per concludere l’evento del 9 Settembre, Apple ha chiamato sul palco la band U2, regalando ad oltre 500 milioni di utenti il bellissimo album “Songs of Innocence”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

u2-apple

Ovviamente, è stata Apple a far fronte a tutti i soldi che la band non guadagnerà per l’acquisto di questo album e, a tal riguardo, oggi sono emersi nuovi dettagli.

A quanto pare Apple ha pagato oltre 100 milioni di dollari per distribuire gratuitamente su iTunes l’intero album degli U2, promettendo inoltre una campagna pubblicitaria da trasmettere in TV, che costerà altri 100 milioni alla società di Cupertino.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Gli U2 quindi, oltre a questi soldi, ricaveranno tantissima visibilità che conferirà alla Band ulteriore popolarità. L’album resterà gratuito fino al 13 Ottobre ma se non lo avete ancora scaricato vi consigliamo vivamente di farlo. Personalmente ho trovato davvero bello quest’album, per cui anche se gli U2 non dovessero rappresentare propriamente la vostra band preferita, vi suggerisco di scaricarlo finchè sarà gratis.

[book_915794155]

Questo regalo che Apple ha voluto fare a tutti i propri utenti, è soltanto l’inizio di una nuova collaborazione con gli U2. Stando alle dichiarazioni di Guy Oseary, il manager della band, si lavorerà ancora insieme per altri progetti musicali.

Apple vuole rivoluzionare nuovamente il settore musicale e per farlo ha acquisito la Beats, aggiungendo al proprio Team il talento di Jimmy Iovine. Anche gli U2 intendono valorizzare l’arte della musica in nuovi modi ed attraverso Apple avranno questa possibilità. Qualcosa di nuovo sta sicuramente per arrivare.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.