Apple Seeds è un programma in cui utenti selezionati possono testare software prima del loro rilascio ufficiale al fine di fornire feedback reali sul loro utilizzo. In attesa del lancio di OS X Yosemite, Apple invita gli utenti del programma di testing a quello che è stato chiamato “Airdrop test Fest” per aiutare l’azienda californiana a riparare eventuali bug prima dell’uscita effettiva.

airdrop apple seed

Gli utenti che sono stati invitati al test del file sharing OTA (Over the Air) troveranno un invito nell’applicazione Feedback Assistant.

Gli utenti selezionati verranno forniti di alcune linee guida su come testare le funzionalità di Airdrop. Secondo quanto pervenuto, necessiteranno di due Mac che supportano Yosemite e Airdrop o di un Mac con Yosemite e uno con Mavericks per testare la compatibilità dei due sistemi. Il focus del test è quindi il trasferimento dati Mac-to-Mac e non è richiesto quindi alcun tipo di iDevice.

Una volta testato il sistema, gli utenti dovranno riportare problemi e successi in un forum apposito. Se l’iniziativa dovesse avere riscontri positivi, potranno essere evitati problemi di entità maggiore una volta lanciata la versione ufficiale del sistema operativo.

Via | 9to5mac