Accade spesso di avere bisogno di inviare uno o più file a mezzo email ma che questi superino lo spazio massimo disponibile. Un rimedio a questo tipo di problema potrebbe essere la condivisione su un cloud storage esterno ma è un processo spesso lungo e scomodo da utilizzare soprattutto per il destinatario. Grazie alla nuova applicazione Mail di OS X Yosemite e a Mail Drop è ora possibile inviare allegati fino a 5 GB.

Mail drop

La nuova funzione è interamente gestita da un processo automatizzato e sfrutta la potenza del proprio account iCloud per adempiere al suo scopo.

2014-10-21_110917

Vi basterà aprire l’app Mail di Yosemite e seguire il normale procedimento di scrittura di una mail inserendo l’indirizzo del destinatario e riempendo il corpo del testo. Quando vorrete allegare il file eccessivamente grande trascinandolo nella finestra dell’app, sarà il sistema stesso ad avvertirvi che il file supera le dimensioni consentite suggerendovi di utilizzare Mail Drop.

 sendmaildrop

Il destinatario riceverà un link per il download che avrà validità 30 gg, limite imposto da Apple.

Unico neo della funzione è che Mail Drop si attiva in modo automatico solo quando un file supera le dimensioni di invio massime consentite per email e non è inoltre possibile impostare un limite minimo per forzare l’attivazione.