iOSiPadiPhoneMacNotizie

Fuga dei cervelli: due ingegneri di Mappe di Apple passano a Uber

Sin dal suo lancio come sostitutivo di Google Maps da iOS 6, Mappe di Apple è stato uno dei prodotti di Cupertino più messo in discussione. A rendere la vita del sistema di mapping ancora più difficile, è una vera e propria fuga dei cervelli che questa volta vede la migrazione di due ingegneri da Apple verso Uber.

mappe

Uber è un servizio di trasporto privato che si configura come una via di mezzo tra taxi e il noleggio auto con autista. Protagonisti dell’attuale migrazione sono Brad Moore, ormai manager di Uber ed ex “senior Engineering Manager, Maps Apps & Community” in Apple, e Chris Blumenber. Moore, in particolare dedicava il suo lavoro non solo alle Mappe di iPhone e iPad, ma estendeva le sue competenze anche a CarPlay, OS X e Apple Watch.

In seguito all’uscita di scena di queste figure cardine, che ne sarà di questo importantissimo aggiornamento dell’app di cui si vocifera da tempo?

Via | 9to5mac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!