Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

“Esistono ancora?” un video di Steve Jobs del 2011 utilizzato nel processo di Real Networks

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il web continua a sentir parlare di Apple e soprattutto di processi legali accomunati all’azienda californiana. Protagonisti di questa vicenda sono Apple, Real Networks e un video del defunto Steve Jobs che, anche se non più tra noi, continua a far parlare di se.

steve jobs real networks

Probabilmente non tutti ricordano che Apple, attraverso diversi update, rese incompatibili i brani di Real Player con iPod. Nel 2004 Apple fu accusata di aver dissuaso gli utenti a passare ad altre piattaforme come ad esempio quella sviluppata dalla stessa Real Networks, un provvedimento che, secondo l’azienda accusatrice, si è commutato in perdite pari a 350 milioni di dollari.

Nel processo di ieri che vede Apple accusata di meccanismi di Digital Rights Management (DRM) per aver fatto in modo da limitare gli utenti ad iTunes e iPod, tra le prove viene riprodotto un video di Steve Jobs che, interrogato su Real Networks chiede ironicamente “Esistono Ancora?”. A domande più specifiche, il CEO risponde in maniera vaga ed evasiva: parole come non ricordo e non lo so sono state infatti conteggiate circa 74 volte.

Come giustificante, Apple tiene a sottolineare in primis che all’epoca non aveva certamente il monopolio della riproduzione musicale poiché altri dispositivi erano presenti sul mercato e che quindi l’esclusione di alcune piattaforme non può essere considerata come fonte di danno diretto. Secondo Jobs, inoltre, il “limitare” gli utenti all’utilizzo di ambienti iTunes e iPod era un modo per non incoraggiare la pirateria e il passaggio di musica da un computer all’altro.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.