Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Smartflash LLC attacca Apple con una seconda causa legale

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il 25 Febbraio il web ha visto la conclusione della causa legale tra Smartflash LLC e Apple per l’utilizzo improprio dei alcuni brevetti utilizzati in iTunes. La causa, se non la sapete, si è conclusa con un risarcimento ai danni di Apple di $532.9 milioni di dollari, ma pare che Smartflash LLC non abbia ancora placato la sua sete di giustizia.

apple seconda causa itunes

Nonostante la prima vittoria, e probabilmente proprio vedendo questo primo risultato, Smartflash LLC ha deciso di colpire Apple con un secondo provvedimento legale per l’infrazione di alcuni brevetti inerenti questa volta iPhone 6, the iPhone 6 Plus e the iPad Air 2.

Brad Caldwell, portavoce dell’azienda, afferma che questa nuova causa non è stata inclusa nella precedente perché i prodotti citati non avevano ancora raggiunto il mercato. Il tutto è stato compilato presso la stessa corte del primo processo in poche ore subito dopo la prima vittoria. Il nuovo processo verterà sui diritti digitali di musica, giochi e contenuti in generale.

Apple, dal canto suo, rivolge all’azienda parole di sdegno sottolineandone l’inutilità sia per il mondo dell’informatica sia per gli Stati Uniti in generale ed è intenzionata a controbattere sia il primo che il secondo verdetto.

Via | iPhoneHacks

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.